La Casa dei Bambini, ogni anno, organizza un laboratorio, che ha l’obiettivo di trasmettere la conoscenza del processo di tessitura, partendo dalla bachicoltura.
I bambini hanno quindi la possibilità di sperimentare l’intero processo, che va dallo schiudersi delle uova, alla produzione del filo di seta o all’uscita delle farfalle dal bozzolo.
In mezzo c’è il lavoro scrupoloso volto alla cura dei bachi, al rispetto dei loro tempi e dei cambiamenti che li porteranno alla “salita verso il bosco” per l’imbozzolamento finale.

 

torna al sito della Fondazione