Laboratori di stampariga

I laboratori di stampa sono un’attività organizzata dalla Fondazione Elena e Gabriella Miroglio con l’obiettivo di avvicinare i bambini e i ragazzi da 1 a 12 anni alla stampa, elemento distintivo che caratterizza l’azienda Miroglio. Attraverso la stampa i bambini e i ragazzi possono esprimere la propria creatività, la loro curiosità, la fantasia, scoprire il proprio talento e imparare a sognare e immaginare una realtà alternativa.
Possono sperimentare e allenarsi a trovare soluzioni a situazioni concrete con l’uso dell’ingegno.
Il laboratorio permette loro di conoscere la manualità, la manifattura, di tornare al fare e al saper fare, alla conoscenza di come sono fatte le cose, alla consapevolezza che le nostre mani non sono fatte soltanto per maneggiare mouse e tastiera, ma anche per costruire e creare. Infine consente loro di incontrare e apprezzare a fondo la bellezza, attraverso l’educazione al buon gusto e al saper guardare il mondo con occhi sempre incantati.
I bambini e i ragazzi hanno la possibilità di apprendere e sperimentare le diverse tecniche di stampa, con l’aiuto di personale tecnico specializzato.

Il laboratorio è suddiviso in tre momenti:
1 - nella prima fase un’attrice di teatro legge e anima un racconto per fornire ai bambini l’ispirazione per la progettazione dei motivi di stampa.
2 - Nella seconda fase i bambini elaborano i patterns di stampa, attraverso l’apprendimento di tecniche diverse: la pittura gestuale per i bambini più piccoli, la tampografia con frutta, fiori, erbe e cortecce, i disegni digitali su specifici software, la serigrafia.
3 - Nella terza e ultima fase gli elaborati vengono stampati. I bambini di 11 e 12 anni sperimentano invece la fotografia attraverso un’introduzione teorica e le uscite nel bosco e nelle vigne della tenuta di Fontanafredda a Serralunga d’Alba.
Con gli scatti realizzati è stata allestita una mostra nelle cantine storiche della tenuta.